Quali saranno le tendenze moda per questa  primavera-estate 2020?

L’estate è tutta da vivere e a quanto pare la vivremo finalmente fuori di casa, dopo i mesi difficili che ci hanno costretti in quarantena. Ma se il nuovo accessorio della stagione saranno le tanto odiate mascherine, almeno per un po’, non si deve rinunciare alla moda … quella vera. Che per la stagione primavera-estate 2020 prevede tante belle novità. E soprattutto tanto colore. Ecco qualche spunto da fare immediatamente vostro.

Il gran ritorno dei fiori

Torna di moda il floreale, specialmente negli abiti, che saranno di nuovo vaporosi e leggeri. Ma non mancheranno nemmeno i modelli attillati. Le stampe a fiori avranno ogni tipo di fantasia e si adatteranno perfettamente sia alle gonne lunghe che a quelle aderenti. L’aderente però non deve essere esagerato. Va bene se modella i fianchi ma poi deve allargarsi, come si usava negli anni Sessanta. Via libera alle cinture larghe in vita.

Riscoprire le plissé

Dato che tornano di moda le gonne ampie e lunghe, perché non esaltarne i colori e i movimenti come si faceva ancora una volta negli anni Ottanta? Ed ecco il plissé che fa di nuovo la sua comparsa sulle passerelle. Le micro pieghe che rendono la gonna morbida e che consentono alle sfumature di luce di rendere il colore ancor più particolare saranno il grande trend della stagione calda 2020.

Il top bianco va bene con tutto

Se indosserete gonne corte oppure pantaloni o shorts, quest’estate puntate sul top tinta unica. Anzi, tinta bianca assoluta. Le camicie ampie, le canotte, i toppini, i body dovranno essere candidi come la neve. Su questo poi costruirete il vostro completo con i colori degli accessori o degli altri capi. Molto importante, da questo punto di vista, la scelta della giacca.

Giacche e pantaloni

La giacca del 2020 richiama le follie degli anni Ottanta ed esalta il tessuto jeans. O comunque il tessuto blu. Andranno molto di moda le Denim, la giacca jeans sdrucita come si usava nei magnifici Eighties. In alternativa giacche dai colori scuri con qualche richiamo floreale.

Sotto la giacca, associata magari al top bianco, potrete sfoggiare pantaloni color pastello, molto delicati, dalla forma ampia ma non per forza a zampa di elefante. Vanno ancora di moda i cropped, tagliati alla caviglia. Vita alta d’obbligo! Se alla tinta unica preferite le fantasie e le stampe, potrete concedervi i quadretti, meglio però se sobri (bianco e nero, bianco e blu o che richiamino un color pastello).

E gli accessori?

Per quanto riguarda gli accessori da abbinare alla moda primavera-estate 2020, scarpe e borse vivaci in primo piano. Le scarpe dal tacco non troppo alto, aperte sul tallone e con un elegante cinturino a fermarle intorno alla caviglia potranno avere i colori brillanti come azzurro, fuxia, dorato senza mai sembrare fuori luogo.

Allegre anche le borse, specie le cosiddette “microbag”, le borsettine sportive “da polso” che possono essere decorate in mille modi diversi. Per le borse più eleganti, la scelta cadrà su quelle di cuoio, tinta unica e appena più sobrie. Ma sono benvenute anche le tracolle, di cuoio o di tela, senza nessuna remora.

Comments (0)

No comments at this moment